VIOLINO

DOCENTE

ALOGNA DAVIDE

Violinista


PERIODO

dal 02-08-2015 al 07-08-2015


SCADENZA ISCRIZIONE

11-07-2015


QUOTA PARTECIPAZIONE

€ 300.00


QUOTA ISCRIZIONE

€ 50.00


QUOTA UDITORE

€ 100.00


NOTE

In collaborazione con armonie della sera. La quota di partecipazione è comprensiva del pianista accompagnatore

CONCERTO FINALE

Concerto finale giovedì 6 agosto 2015 ore 21.15
Accademia Malibran - Sala Malibran



 




ALOGNA DAVIDE

Davide Alogna è considerato uno dei giovani violinisti italiani più interessanti e talentuosi della sua generazione. Tiene regolarmente concerti in Svizzera, Germania, Austria, Francia, Spagna, Portogallo, Repubblica Ceca, Polonia, Turchia, Messico, Stati Uniti, Corea del Sud.
I suoi innovativi progetti discografici hanno interessato la prestigiosa rivista Amadeus che ha scelto Davide come “Artista Copertina” ben due volte negli ultimi due anni.
Il primo cd nel settembre 2013 con il primo volume dell’integrale delle Sonate di Franz Schubert e il secondo nel settembre 2014 dedicato a Respighi e alla sua più interessante produzione per il violino. Questo cd comprende due suite per violino e pianoforte ed il Concerto all’Antica, opera dimenticata per 70 anni. Davide , entrato in possesso del manoscritto si è occupato anche di pubblicare il materiale orchestrale e la riduzione per violino e pianoforte che sarà l’unica esistente in commercio.
Giuliano Carmignola, durante i corsi all’Accademia Chigiana, ha definito Davide “un grandissimo talento” premiandolo con un “diploma d’onore” per la sua interpretazione di Mozart.
Si è diplomato sia in pianoforte che violino con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G.Verdi” di Como e successivamente si è diplomato a Parigi presso il Conservatorio Superiore con il “Premier prix a l’unanimitè” nel 2006.
Nel 2009 gli è stato affidato una Stradivari (1717, “Ex Heifetz”) per diversi concerti per la Rai e per il Consiglio dei Ministri.
Premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui nel 2009 il primo premio al concorso solistico “Prix d’Interpretation Musicale” de la Citè Universitaire e l’INAEM di Spagna.
Nel 2010 il Comune di Milano gli ha conferito il “Premio all’eccellenza nella Musica 2010” .
Nel 2012 è stato l’unico violinista nella storia del Concorso Internazionale Valsesia ad arrivare in finale con un concerto di Mozart per violino e orchestra.
Ha vinto anche diversi concorsi e audizioni in importanti istituzioni quali Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Opera di Roma, Orchestra della Toscana, Radio France e laVerdi di Milano dove ha ricoperto il ruolo di spalla dei secondi violini nella Stagione 2011/2012.
Ha suonato da solista in alcune delle sale da concerto più importanti in Italia e all’estero quali Berliner Philarmonie, Smetana Hall di Praga, Parco della Musica di Roma, Auditorium LaVerdi di Milano, Gasteig e Kunstlerhalle di Monaco, Palau de Bellas Artes in Città del Messico, Teatro Colon di Buenos Aires, e si è esibito con diverse orchestra tra cui Philarmonic Kiev, Philarmonic Leopoli (Ucraina), Tchaikovsky Philarmonic Orchestra,
Philarmonic Leopoli (Ucraina), Tchaikovsky Philarmonic Orchestra (Russia), North Czech Philarmonic (Repubblica Ceca), Orquestra Sinfonica de Estado do Mexico (OSEM), Orchestra da Camara de Bellas Artes (Messico), Istanbul Philarmonic, Ankara Baskent Orchestra (Turchia), Kalisz Philharmonic Orchestra, W.Lutowslasky Filarmonic Orchestra, Opole Philarmonic (Polonia), Philarmonique of Mediterraneo , Orchestra de Avignone (Francia), Filarmonica di Bacau, Filarmonica di Ploiesti (Romania), Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra 1813 del Teatro Sociale di Como, Orchestra Filarmonica di Gorizia, Orchestra da camera di Firenze, Orchestra da camera “Morlacchi” di Perugia e “Le Cameriste Ambrosiane” insieme a grandi direttori e solisti quali Riccardo Muti, Eliau Inbal, Lior Shambadal, Claudio Abbado, David Geringas, Zubin Metha, Natalia Gutman, Elisso Virsaladze, Shlomo Mintz, Roberto Plano, Roberto Prosseda, Leonora Armellini , Giulio Tampalini, Irene Veneziano, Brigitte Vendome, Hakan Sensoy, Cihat Askin.
Il suo repertorio è ampio e varia da Bach, Vivaldi, Viotti, Respighi, Mozart, Beethoven, Haydn, Bruch, Mendelssohn, Brahms, Saint Saens, Katchaturian, Barber, Hartmann e molti altri.
Davide ha registrato 7 cd da solista: due per Velut Luna (Romanze Beethoven 2008 Haydn concerto 2009) con l’Orchestra di Gorizia, uno per Phoenix Classics “Works for violin and guitar” (2011), per l’etichetta Brillant Classics un Concerto per violino, chitarra e orchestra, di Giovanni Albini con ”Le Cameriste Ambrosiane” (2012), due per Amadeus come artista del mese e l’ultimo per Movimento Classic (Musiche di Marenzio e Marcello).
Davide è docente di violino al Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria.
Davide suona un prezioso Giuseppe Fiorini (Monaco 1906) e un Gaspar Borchardt (Cremona 1994)

 


Google Pinterest




ACCADEMIA MUSICALE INTERNAZIONALE MARIA MALIBRAN - Altidona | P.IVA 02059450441
È vietata la riproduzione non autorizzata di testi e immagini pubblicate nel sito.